I benefici dello zenzero, prodigioso rimedio naturale

Le principali caratteristiche dello zenzero

Lo zenzero è una pianta di origine orientale, particolarmente nota per i suoi effetti benefici per l’organismo. Viene utilizzata sia in cucina per la preparazione di varie ricette, sia come rimedio naturale per alleviare una serie di disturbi. Lo zenzero è reperibile fresco, in polvere o essiccato mentre in erboristeria si può trovare l’olio essenziale ricavato da estratti di zenzero, utile per i rimedi naturali grazie alle sue spiccate proprietà curative. Ecco quali sono tutti i benefici dello zenzero.

Rafforza il sistema immunitario

Lo zenzero è un vero e proprio alleato dell’organismo poiché rinforza il sistema immunitario rivelandosi un ottimo rimedio per curare il raffreddore. Può essere assunto fresco oppure tramite infusi che aiutano a prevenire i sintomi influenzali tipici dell’autunno e dell’inverno.

Favorisce la digestione

Lo zenzero è particolarmente adatto per chi soffre di problemi di stomaco: contribuisce infatti ad alleviare queste sintomatologie favorendo il processo digestivo e rilassa i muscoli dello stomaco evitando l’insorgenza di gonfiori. Per questo motivo è consigliabile assumere una piccola quantità di zenzero fresco dopo i pasti principali.

Allevia il senso di nausea

Lo zenzero apporta benefici anche per chi soffre spesso di nausea dovuta a lunghi tragitti in aereo, auto o nave: sarà sufficiente assumere un piccolo pezzo di zenzero per ritrovare una sensazione di benessere. In alternativa è anche possibile optare per una tisana o delle caramelle allo zenzero.

Cura il mal di gola

Lo zenzero, specialmente quello fresco, è un valido aiuto per alleviare il mal di gola. Si tratta infatti di un vero e proprio rimedio della nonna: non appena si avverte un senso di fastidio alla gola basterà consumare un pezzettino di zenzero. Grazie alla sua azione antidolorifica, questo ingrediente contribuirà ad attenuare il mal di gola in tempi davvero brevi.

Allevia i dolori da artrite

Alcuni recenti studi hanno dimostrato che l’estratto di zenzero può aiutare a ridurre i dolori per chi soffre di artrite. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, lo zenzero garantisce numerosi effetti positivi per chi è affetto da questa patologia.

Attenua l’emicrania

Per chi soffre di mal di testa, lo zenzero potrebbe rivelarsi un valido alleato poiché contrasta l’infiammazione evitando che il dolore si diffonda lungo i vasi sanguigni. Per curare questo disturbo è infatti consigliabile bere una tisana allo zenzero durante gli stati infiammatori e ottenere subito un notevole miglioramento.