La funzionalità degli ammortizzatori moto

ammortizzatori moto harley davidson motocicletta

Il ruolo degli ammortizzatori nelle moto

Sappiamo tutti cosa sono gli ammortizzatori. Piccoli cilindretti situati sotto la sella delle moto che servono a limitare gli effetti delle vibrazioni procurate dai salti imposti alla moto quando ci si ritrova a percorrere strade con un fondo irregolare, oppure in curva quando viene piegata.

ammortizzatori motoSi tratta di un componente molto importante per la sicurezza del motociclista. Vi sono alcune case motociclistiche che, proprio sugli ammortizzatori, hanno basato la loro linea esclusiva. Una di queste è Harley Davidson. Le sospensioni posteriori ribassate conferiscono alla moto statunitense famosa in tutto il mondo, la sua linea tipica a cui la casa motociclistica di Milwakee è sempre rimasta fedele.

La scelta di ammortizzatori per le moto Harley Davidson è ampia e prevede un ammortizzatore realizzato in acciaio e lega di alluminio che offre una resistenza eccezionale, regolabile sia in estensione che a precarico molla, oltre che la regolazione in compressione.

Modelli di ammortizzatori per Harley Davidson

Gli ammortizzatori sono disponibili per ogni modello sia cromati che black, per permettere ad ogni appassionato della due ruote di Milwakee la massima personalizzazione. Tutti i modelli sono prodotti negli Stati Uniti utilizzando le migliori materie prime, caricati a gas nitrogeno e collaudati nelle situazioni più difficili.

L’installazione delle sospensioni è semplice. Tutti i modelli di ammortizzatori per Harley Davidson sono progettati e realizzati per consentire un utilizzo ottimale con carico pesante e passeggero. La casa statunitense offre poi, agli appassionati delle sue due ruote, un ammortizzatore dalle prestazioni eccezionali.

Si tratta del mono ammortizzatore Bitubo HMG che, oltre alle prestazioni già descritte, consente la regolazione anche nell’interasse variabile.

Gli anniversari in casa Harley Davidson

Nel 2008 la casa motociclistica statunitense ha voluto festeggiare i suoi 50 anni proponendo una versione europea tutta particolare del Nightster. Per la prima volta nella storia di Harley Davidson la moto prevede la sospensione posteriore con una corsa più lunga, per permettere una maggiore angolazione durante l’inclinazione laterale.

Tutto questo è frutto di anni d’impegno volti al mantenimento della linea estetica, senza però tralasciare lo sviluppo tecnologico e con un occhio di riguardo verso la sicurezza dei piloti.

I valori di Harley Davidson

L’attenzione che Harley Davidson ha sempre posto alla sicurezza ha contribuito a fare del celebre marchio statunitense uno dei più amati e apprezzati dal pubblico. La linea leggermente aggressiva, con il manubrio sporgente, garantisce sempre una perfetta aderenza a qualsiasi tipo di terreno, grazie anche alla particolare attenzione che i progettisti hanno messo nella scelta degli ammortizzatori.

Le sospensioni posteriori ribassate, unite ai comandi a pedale montati in posizione avanzata a fronte di un manubrio leggermente arretrato, consentono al motociclista di assumere una posizione ottimale durante la guida, rendendo la moto sicura, comoda e perfetta anche per lunghi percorsi.

Certamente una casa motociclistica come quella di Milwakee che ha festeggiato nel 2003 il suo centesimo compleanno in una continua e costante crescita fra i sempre più esigenti amanti delle due ruote ha veramente qualcosa di speciale da offrire: un prodotto sempre all’avanguardia dove anche gli ammortizzatori fanno la differenza.